mercoledì 15 ottobre 2008

Impianto idraulico

Come per il riscaldamento, così per l'impianto idraulico abbiamo dovuto CAPIRE.
Mettendo come punto fermo l'assenza di raccordi sottotraccia, l'impianto per forza di cose dovrà essere a collettori.
Anche qui abbiamo deciso e studiato praticamente tutto, dalle posizioni dei collettori al tracciato delle colonne montanti.
Lo schema di massima, barbaramente creato con PowerPoint eccolo.

Per la consulenza si ringrazia sempre SARMAT Termoidraulica